Bitcoin Forum
October 17, 2018, 12:00:28 AM *
News: Make sure you are not using versions of Bitcoin Core other than 0.17.0 [Torrent], 0.16.3, 0.15.2, or 0.14.3. More info.
 
   Home   Help Search Donate Login Register  
Pages: « 1 ... 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464 465 466 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 [496] 497 »
  Print  
Author Topic: BITCOIN PUMP!  (Read 655080 times)
fillippone
Member
**
Offline Offline

Activity: 140
Merit: 49


View Profile
October 11, 2018, 11:11:52 AM
 #9901

Il dump è conseguente al panic sell delle borse mondiali, molti traders si sono disfatti stanotte delle loro posizioni crypto per compensare le liquidazioni sui mercati azionari o rifinanziare nuove posizioni sugli stessi.
Esatto,
Già vedo articoli pontificare sulla correlazione asset mondiali/Bitcoin, basandosi su una singola osservazione, quando magari la spiegazione più semplice è proprio questa.
Altrimenti anche la funzione di Store of Value va a farsi benedire!

▰   SEMUX   -   An innovative high-performance blockchain platform   ▰
■▬▬▬▬▬      Powered by Semux BFT consensus algorithm      ▬▬▬▬▬■
Github   -   Discord   -   Twitter   -   Telegram   -   Get Free Airdrop Now!
1539734428
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1539734428

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1539734428
Reply with quote  #2

1539734428
Report to moderator
1539734428
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1539734428

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1539734428
Reply with quote  #2

1539734428
Report to moderator
1539734428
Hero Member
*
Offline Offline

Posts: 1539734428

View Profile Personal Message (Offline)

Ignore
1539734428
Reply with quote  #2

1539734428
Report to moderator
cryptobet.to
Advertised sites are not endorsed by the Bitcoin Forum. They may be unsafe, untrustworthy, or illegal in your jurisdiction. Advertise here.
babo
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1582
Merit: 1068



View Profile WWW
October 11, 2018, 12:12:22 PM
 #9902

è anche una di quelle cose che non è illegale giusto perchè non ci sono ancora regole a riguardo. Immagina quanti altri exchange magari lo fanno di nascosto e quanti soldi potrebbero fare con questi stratagemmi...senza poi contare inside trading su coin che devono essere listati (coinbase)
 

inside trading? come quello fantastico di roger ver? che a una intervista dice che l'inside trading non dovrebbe essere reato? (dopo la storia con coinbase)

appunto per quello ormai non ci si capisce niente
sale scende, risale, riscende in base alla comodita dello stronzo di turno

███           ▄▄▄                          ███
███           ███    ▄█                    ███
███ ▄▄▄▄▄▄          ▄██▄▄▄▄      ▄▄▄▄▄     ███        ▄██▄    ▄▄▄         ▄▄▄
███████████▄  ███ ▐████████  ██▄███████▄   ███       ██████    ███       ███▀
███▀    ▀███▌ ███   ███      ███▀    ▀███  ███      ████████    ███     ███▀
███      ▐██▌ ███   ███      ███      ███  ███     ██▀    ▀██    ███   ███▀
███      ▐██▌ ███   ███      ███      ███  ███    ███      ███    ███ ███▀
███▄    ▄███▌ ███   ███▄     ███▄    ▄███  ███   ████▄    ▄████    █████▀
███████████▀  ███   ▀██████  ███████████▀  ███  ████████████████    ███▀
▀▀▀ ▀▀▀▀▀▀    ▀▀▀     ▀▀▀▀▀  ███ ▀▀▀▀▀▀    ▀▀▀   ▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀    ███▀
                             ███       ▄▄▄ ▄   ▄  ▄ ▄▄▄          ▄███▀
                             ███      █    █   █  █ █▄▄▀      █████▀
                             ▀▀▀      ▀▄▄▄ █▄▄ ▀▄▄▀ █▄▄█      ▀▀▀















❱❱
❰❰

Speculatoross
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 294
Merit: 172


this is not a bounty avatar


View Profile
October 11, 2018, 12:18:08 PM
 #9903

Questo l’avete letto invece?

Mi sembra un fatto preoccupante...

Bitcoin (BTC) e la decentralizzazione: la Cina detiene il 74% dell’hash power
https://www.cryptominando.it/2018/10/10/bitcoin-cina-influenza-mining/

alexrossi
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1862
Merit: 1043


One of the world's leading Bitcoin-powered casinos


View Profile WWW
October 11, 2018, 12:34:17 PM
 #9904

Questo l’avete letto invece?

Mi sembra un fatto preoccupante...

Bitcoin (BTC) e la decentralizzazione: la Cina detiene il 74% dell’hash power
https://www.cryptominando.it/2018/10/10/bitcoin-cina-influenza-mining/

Sempre stato così e sempre si andrà verso quella direzione.

Speculatoross
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 294
Merit: 172


this is not a bounty avatar


View Profile
October 11, 2018, 04:49:16 PM
 #9905

Sempre stato così e sempre si andrà verso quella direzione.

ok, non lo sapevo.... ma quindi? va bene così?

Che poi forse "preoccupante" è il termine sbagliato, dato che non credo ci sia interesse effettivo a far crollare il sistema.... but still....

alexrossi
Legendary
*
Offline Offline

Activity: 1862
Merit: 1043


One of the world's leading Bitcoin-powered casinos


View Profile WWW
October 11, 2018, 06:42:27 PM
 #9906

Sempre stato così e sempre si andrà verso quella direzione.

ok, non lo sapevo.... ma quindi? va bene così?

Che poi forse "preoccupante" è il termine sbagliato, dato che non credo ci sia interesse effettivo a far crollare il sistema.... but still....

Per la natura stessa (costosa) del PoW, si andrà sempre dove i fattori di produzione costino meno. Possiamo quindi parlare di centralizzazione legislativa (tutto nelle mani del governo cinese).

Il rischio Cina io lo vedo su quell'aspetto: il governo domani decide che il mining è illegale e quindi la PoW subisce un brutto colpo all'improvviso.

criptoitalianmaster
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 1
Merit: 0


View Profile
October 13, 2018, 07:08:56 AM
 #9907

Guardando il valore del bitcoin in questi ultimi giorni mi viene un po' di paura acquistare ora. credo abbia anche rotto il supporto dei 6.000$... io attendo prima di ricomprare qualche altro bitcoin... speriamo bene comunque!
Paolo.Demidov
Member
**
Offline Offline

Activity: 280
Merit: 91


View Profile
October 13, 2018, 10:42:42 AM
 #9908

Il dump è conseguente al panic sell delle borse mondiali, molti traders si sono disfatti stanotte delle loro posizioni crypto per compensare le liquidazioni sui mercati azionari o rifinanziare nuove posizioni sugli stessi.
Esatto,
Già vedo articoli pontificare sulla correlazione asset mondiali/Bitcoin, basandosi su una singola osservazione, quando magari la spiegazione più semplice è proprio questa.
Altrimenti anche la funzione di Store of Value va a farsi benedire!



Su un momento di down dei mercati vendere Bitcoin per "rispondere" ai Margin Call ( https://it.m.wikipedia.org/wiki/Richiesta_di_integrazione ) è una spiegazione che mette in correlazione mercati azionari e criptovalute.

Ci si doveva aspettare il contrario... su un deciso down azionario.

Però... un episodio solo, non fa testo.
Se Bitcoin non era in mano alla speculazione probabilmente sarebbe rimasto influenzato meno.

kraterion
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 504
Merit: 142


View Profile
October 13, 2018, 11:01:16 AM
 #9909

Guardando il valore del bitcoin in questi ultimi giorni mi viene un po' di paura acquistare ora. credo abbia anche rotto il supporto dei 6.000$... io attendo prima di ricomprare qualche altro bitcoin... speriamo bene comunque!

A meno che tu non stia guardando una chart che non conosciamo oppure vieni dal futuro, Bitcoin non ha rotto nessun supporto dei $6000 a quanto mi risulta

  Pro Fish 
The ProFish online marketplace & tournaments
Twitter ⋄❖⋄ Telegram ⋄❖⋄ Facebook ⋄❖⋄ Instagram

Plutosky
Member
**
Offline Offline

Activity: 322
Merit: 75


View Profile
October 13, 2018, 04:29:55 PM
Merited by Piggy (1)
 #9910




Su un momento di down dei mercati vendere Bitcoin per "rispondere" ai Margin Call ( https://it.m.wikipedia.org/wiki/Richiesta_di_integrazione ) è una spiegazione che mette in correlazione mercati azionari e criptovalute.

Ci si doveva aspettare il contrario... su un deciso down azionario.

Però... un episodio solo, non fa testo.
Se Bitcoin non era in mano alla speculazione probabilmente sarebbe rimasto influenzato meno.


Negli exchange centralizzati il prezzo è fatto dai traders per i quali bitcoin è un asset altamente speculativa (di breve periodo). Qui il prezzo è in correlazione positiva con i mercati azionari per le ragioni sopra, soprattutto nel dailytrading.

I volumi dei mercati decentralizzati invece dicono quanto bitcoin è acquistato da acquirenti "cassettisti", non interessati al trading, almeno quello a breve termine. Qui la correlazione è in senso opposto: i volumi di scambio aumentano laddove l' andamento dell'economia e della finanza "tradizionali" peggiorano.

E' significativo ad esempio come  nei paesi non interessati da crisi economica, il picco del volume sia quasi sempre in corrispondenza del picco di prezzo. Qui bitcoin si comporta da asset speculativa in controtendenza con le regole basi dell'economia: più il prezzo aumenta più aumenta la domanda, come accade nei momenti di euforia a causa della speculazione.

Invece, nei paesi investiti da crisi economica o iperinflazione, il picco del volume c'è quanto più la crisi si fa intensa e quanto più il prezzo di bitcoin è basso. Segno evidente che si compra in un ottica di lungo periodo e con valutazioni più da bene rifugio.

Le correlazioni poi non sono una regola matematica, a volte l'andamento di un bene si muove con dinamiche sue e non come reazione a qualcos'altro. Basti pensare che negli ultimi due anni l'oro sarebbe in correlazione negativa con il vix, in controtendenza con la sua storica funzione di bene rifugio per eccellenza (https://twitter.com/Schuldensuehner/status/1050255381937774593). E' sempre meglio comunque misurarle con i volumi che con il prezzo
Paolo.Demidov
Member
**
Offline Offline

Activity: 280
Merit: 91


View Profile
October 14, 2018, 04:19:24 PM
 #9911




Su un momento di down dei mercati vendere Bitcoin per "rispondere" ai Margin Call ( https://it.m.wikipedia.org/wiki/Richiesta_di_integrazione ) è una spiegazione che mette in correlazione mercati azionari e criptovalute.

Ci si doveva aspettare il contrario... su un deciso down azionario.

Però... un episodio solo, non fa testo.
Se Bitcoin non era in mano alla speculazione probabilmente sarebbe rimasto influenzato meno.


Negli exchange centralizzati il prezzo è fatto dai traders per i quali bitcoin è un asset altamente speculativa (di breve periodo). Qui il prezzo è in correlazione positiva con i mercati azionari per le ragioni sopra, soprattutto nel dailytrading.

I volumi dei mercati decentralizzati invece dicono quanto bitcoin è acquistato da acquirenti "cassettisti", non interessati al trading, almeno quello a breve termine. Qui la correlazione è in senso opposto: i volumi di scambio aumentano laddove l' andamento dell'economia e della finanza "tradizionali" peggiorano.

E' significativo ad esempio come  nei paesi non interessati da crisi economica, il picco del volume sia quasi sempre in corrispondenza del picco di prezzo. Qui bitcoin si comporta da asset speculativa in controtendenza con le regole basi dell'economia: più il prezzo aumenta più aumenta la domanda, come accade nei momenti di euforia a causa della speculazione.

Invece, nei paesi investiti da crisi economica o iperinflazione, il picco del volume c'è quanto più la crisi si fa intensa e quanto più il prezzo di bitcoin è basso. Segno evidente che si compra in un ottica di lungo periodo e con valutazioni più da bene rifugio.

Le correlazioni poi non sono una regola matematica, a volte l'andamento di un bene si muove con dinamiche sue e non come reazione a qualcos'altro. Basti pensare che negli ultimi due anni l'oro sarebbe in correlazione negativa con il vix, in controtendenza con la sua storica funzione di bene rifugio per eccellenza (https://twitter.com/Schuldensuehner/status/1050255381937774593). E' sempre meglio comunque misurarle con i volumi che con il prezzo


Non ho capito il segno evidente... del Bitcoin "bene rifugio", qualche interesse sui Bitcoin ci sono stati in quei paesi dove i regimi hanno creato situazione politiche che di fatto hanno portato a blocchi alla rete bancaria tradizionale, per vari motivi.
Più che bene rifugio, direi veicolo di fuga; parere personale.


Il VIX è in riferimento ad opzioni su azioni, non su azioni... e solo dell'S&P500 che è un indice che è andato ottimamente nel 2017, abbastanza bene in questo 2018, anche se con sbalzi notevoli ad inizio anno, tanto che alcuni fondi si sono schiantati andandoci contro... --> http://www.finanzaonline.com/notizie/credit-suisse-annuncia-liquidazione-xiv-etn-shorta-volatilita-trader-frustrati-quel-momento-vix-crolla-40


L'oro riflette attualmente un po' di più le incertezze su alcuni segmenti dei mercati emergenti e altri mercati che sono andati malissimo.
Nonché, in minima parte, i volumi dei valori di estrazione.


kronos123
Sr. Member
****
Offline Offline

Activity: 644
Merit: 268



View Profile
October 14, 2018, 05:03:45 PM
 #9912

L'oro è il mercato più manipolato e controllato del mondo, e al momento lo stanno tenendo volutamente "basso"  ma senza farlo scendere sotto una certa soglia di "tollerabilità", che poi è circa il costo di estrazione ( attualmente di circa 1000$, ma è difficilissimo fare una previsione accurata).

Per il Bitcoin come bene rifugio credo che intendesse più che altro come asset simil oro---digital gold appunto; e inoltre parla di lungo periodo che negli altri mercati è visto come un arco temporale di almeno 10 anni. Infatti un operatore finanziario serio non proporrebbe mai a un 50-60enne un pacchetto o fondi di azioni mentre sarebbe un pazzo a non proporlo a un 30enne, spiegandogli bene il rischio/rendimento con l'ottica di lungo periodo appunto.

Messa così, comprare oggi Bitcoin a 6000$  per tenerlo 5 o 10 anni vedo rischi relativamente bassi, e te ne "freghi" se tra 6 mesi fa un bottom a 3000$.

Plutosky
Member
**
Offline Offline

Activity: 322
Merit: 75


View Profile
October 14, 2018, 05:41:53 PM
 #9913



Non ho capito il segno evidente... del Bitcoin "bene rifugio", qualche interesse sui Bitcoin ci sono stati in quei paesi dove i regimi hanno creato situazione politiche che di fatto hanno portato a blocchi alla rete bancaria tradizionale, per vari motivi.
Più che bene rifugio, direi veicolo di fuga; parere personale.


Il VIX è in riferimento ad opzioni su azioni, non su azioni... e solo dell'S&P500 che è un indice che è andato ottimamente nel 2017, abbastanza bene in questo 2018 tanto che alcuni fondi si sono schiantati andandoci contro... --> http://www.finanzaonline.com/notizie/credit-suisse-annuncia-liquidazione-xiv-etn-shorta-volatilita-trader-frustrati-quel-momento-vix-crolla-40


L'oro riflette attualmente un po' di più le incertezze su alcuni segmenti dei mercati emergenti e altri mercati che sono andati malissimo.
Nonché, in minima parte, i volumi dei valori di estrazione.



Blocchi? Il 99% dei paesi di cui parlo hanno inflazioni elevate e monete a picco ma  le banche, per ora, funzionano. Alcuni non hanno nemmeno inflazioni rampanti ma sono vicini di casa di paesi in questa situazione (es. Colombia e Peru).
Il vix aumenta all'aumentare della domanda di opzioni put, nella situazione tipica di maggiore incertezza e bearish sentiment.
Paolo.Demidov
Member
**
Offline Offline

Activity: 280
Merit: 91


View Profile
October 14, 2018, 08:32:09 PM
 #9914

L'oro è il mercato più manipolato e controllato del mondo, e al momento lo stanno tenendo volutamente "basso"  ma senza farlo scendere sotto una certa soglia di "tollerabilità", che poi è circa il costo di estrazione ( attualmente di circa 1000$, ma è difficilissimo fare una previsione accurata).

Per il Bitcoin come bene rifugio credo che intendesse più che altro come asset simil oro---digital gold appunto; e inoltre parla di lungo periodo che negli altri mercati è visto come un arco temporale di almeno 10 anni. Infatti un operatore finanziario serio non proporrebbe mai a un 50-60enne un pacchetto o fondi di azioni mentre sarebbe un pazzo a non proporlo a un 30enne, spiegandogli bene il rischio/rendimento con l'ottica di lungo periodo appunto.

Messa così, comprare oggi Bitcoin a 6000$  per tenerlo 5 o 10 anni vedo rischi relativamente bassi, e te ne "freghi" se tra 6 mesi fa un bottom a 3000$.

Considerando che a 20 anni la situazione lavorativa non è matura...
si dovrebbe dedurre che le azioni le comprano, direttamente, solo una sottilissima fettina di popolazione,
le persone fra ~30 e 49 anni...

Allora dobbiamo destituire varie persone che detengo azioni, fargli vendere tutto, a partire dal quasi 90enne Warren Buffet, in giù...  Grin


È difficile trovare un bene rifugio, un punto fisso su cui addensare valore all'infinito.

Sempre ammesso che si abbia bisogno di una riserva di valore.


Un "bene rifugio" potrebbe essere invece un titolo azionario ( una serie di titoli ) che riesca a dare un dividendo anche in situazioni di mercato particolarmente avverse.

Oppure investimenti in attività reali.

Altro ancora investimenti in aziende non quotate o altre attività ( operazioni di private equity ); in questi anni di crisi alcune catene di hotel, attività di ristorazione, gambling... direi che sono andate a gonfie vele.
Sono state le scelte di alcuni fuoriusciti da Lehman Brothers.


Difficile pensare, per un medio-grande patrimonio, un parcheggio di una fetta di capitale per lungo tempo, improduttivo...

Bitcoin dovrebbe poter circolare meglio e forse diventare una valuta rifugio, come Yen o Franco Svizzero, si dovrebbero poter denominare cose in Bitcoin, per stabilità e sicurezza.

Paolo.Demidov
Member
**
Offline Offline

Activity: 280
Merit: 91


View Profile
October 14, 2018, 09:02:59 PM
 #9915



Non ho capito il segno evidente... del Bitcoin "bene rifugio", qualche interesse sui Bitcoin ci sono stati in quei paesi dove i regimi hanno creato situazione politiche che di fatto hanno portato a blocchi alla rete bancaria tradizionale, per vari motivi.
Più che bene rifugio, direi veicolo di fuga; parere personale.


Il VIX è in riferimento ad opzioni su azioni, non su azioni... e solo dell'S&P500 che è un indice che è andato ottimamente nel 2017, abbastanza bene in questo 2018 tanto che alcuni fondi si sono schiantati andandoci contro... --> http://www.finanzaonline.com/notizie/credit-suisse-annuncia-liquidazione-xiv-etn-shorta-volatilita-trader-frustrati-quel-momento-vix-crolla-40


L'oro riflette attualmente un po' di più le incertezze su alcuni segmenti dei mercati emergenti e altri mercati che sono andati malissimo.
Nonché, in minima parte, i volumi dei valori di estrazione.



Blocchi? Il 99% dei paesi di cui parlo hanno inflazioni elevate e monete a picco ma  le banche, per ora, funzionano. Alcuni non hanno nemmeno inflazioni rampanti ma sono vicini di casa di paesi in questa situazione (es. Colombia e Perù).
Il vix aumenta all'aumentare della domanda di opzioni put, nella situazione tipica di maggiore incertezza e bearish sentiment.

Con inflazioni elevate e monete a picco, si va in banca per giocare a curling nei saloni vuoti...  Grin
oppure uno s'informa se è possibile aprire un conto in valuta straniera.

Colombia e Perù da un punto di vista rating e valori di Credit Default Swap sul debito sovrano, sono al momento migliori dell'Italia... chi lo sa...

VIX però riguarda solo l'S&P500... e non è sempre lineare put/bearish call/bullish.

Dan_SK
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 43
Merit: 0


View Profile
October 15, 2018, 06:14:11 AM
 #9916

in 40 minuti prezzo salito da 6500 a 7200 usd su finex. Qualcuno esce da tether e compra BTC a mani basse
Moneta82
Newbie
*
Offline Offline

Activity: 22
Merit: 0


View Profile
October 15, 2018, 06:24:53 AM
 #9917

Magari lo stesso Exchange con del tether nuovo di pacca..
Nigry
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 177
Merit: 100



View Profile
October 15, 2018, 06:30:15 AM
 #9918

Ma qualcuno riuscirebbe a spiegare perché c'è uno spread così elevato tra Binance/Bitfinex e Bitmex/Coinbase/Bitstamp. Fino a ieri era di 80/100 $, oggi è a più di 400$.
Strana questa cosa perché fino ad una settimana fa erano tutti più o meno alineati.

ps: sto parlando di Bitcoin/USdollar

Come qualunque altra innovazione della storia dell’umanità, ฿itcoin ormai è stato inventato e non si può più tornare indietro....
Plutosky
Member
**
Offline Offline

Activity: 322
Merit: 75


View Profile
October 15, 2018, 06:34:52 AM
 #9919

in 40 minuti prezzo salito da 6500 a 7200 usd su finex. Qualcuno esce da tether e compra BTC a mani basse

Lo spread con gli altri exchange è esploso sui 500$ e tether in picchiata:




Se si legge negativamente il mercato sta scommettendo su un crollo di tether e di bitfinex.
Se si legge positivamente la rottura della parità USDT/USD è il segnale di un pump di grossa entità in arrivo.
Consiglio prudenza nell'entrare perchè la FOMO in questo contesto potrebbe essere cattiva consigliera (lo è quasi sempre Grin)

La prudenza serve a maggior ragione perchè sebbene abbiamo tecnicamente abbiamo rotto il trend decrescente che durava da gennaio, manca, per ora, il volume.

Nigry
Full Member
***
Offline Offline

Activity: 177
Merit: 100



View Profile
October 15, 2018, 06:41:28 AM
 #9920

Ha ok, quindi è il theter che è in crisi. Alla faccia della stablecoin...  Smiley

Come qualunque altra innovazione della storia dell’umanità, ฿itcoin ormai è stato inventato e non si può più tornare indietro....
Pages: « 1 ... 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464 465 466 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 [496] 497 »
  Print  
 
Jump to:  

Sponsored by , a Bitcoin-accepting VPN.
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.19 | SMF © 2006-2009, Simple Machines Valid XHTML 1.0! Valid CSS!